Circondati da prati, olivi, cipressi e alberi d’alto fusto. Pur nella sua struttura moderna ed efficiente, il club ha infatti voluto fare un omaggio alla campagna toscana, recuperando quei tratti fondamentali di un paesaggio noto e amato in tutto il mondo. Ecco che allora si aprono vialetti interni delimitati da siepi e da cipressi, mentre il pallido verde degli ulivi dona un ulteriore tocco di pace e serenità all’ambiente.

Il Match Ball Firenze è a pieno diritto una parte di Toscana, e il suo volto moderno si è perfettamente inserito in quella corona di colline boschive che lo circonda, dove qua e là occhieggiano alcune ville rinascimentali. Giocare al tennis in uno dei campi del Match Ball Firenze dunque significa anche recuperare un rapporto con un paesaggio modellato nel corso dei secoli dalla natura e dalla mano dell’uomo.